Jena, la nuova gravel in carbonio di casa Wilier Featured

Jena, nata dall'esperienza avuta con i due primi modelli gravel, Jareen e Jaroon, è dedicata alle strade bianche, ai single track così come all'avventura, all'esplorazione e al bikepacking.

Il telaio in carbonio monoscocca 60TON di Jena è realizzato in 5 taglie (dalla XS alla XL) con geometrie che permettono un alto livello di confort, senza rinunciare alla reattività e alla performance. Tubo sterzo con un angolo più aperto per garantire qualità e stabilità di guida anche sui terreni più impegnativi e carro posteriore progettato per avere una spiccata risposta alle sollecitazioni verticali, assorbendo buona parte delle vibrazioni generate dalle imperfezioni del terreno.

eurobike 2018 489

Sul fronte dell'usabilità, la luce tra telaio/forcella e ruote permette di installare sia generose coperture, fino a 44 mm di larghezza, su ruote da 28” che ruote da MTB con diametro 650B, fino a larghezza di 48 mm, pari a 1.95”.

Numerosi inoltre i supporti disponibili per permettere l’installazione di portaborracce, borse e portapacchi o parafanghi. Sulla forcella anteriore per esempio si possono installare due borracce oppure un portapacchi lowrider per borse.

Disponibile solo con freno a disco di tipo flat mount, Jena è equipaggiata con perni passanti da 12mm sulla forcella anteriore e 142mm sul posteriore. Il supporto deragliatore può essere inoltre rimosso in caso di monocorona, trasmissione ormai molto diffusa tra gli amanti del gravel, per un montaggio più pulito e filante.

previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...