22 e 23 settembre: il 3T Jeroboam Bike Festival si avvicina

22 e 23 settembre: il 3T Jeroboam Bike Festival si avvicina 22 e 23 settembre: il 3T Jeroboam Bike Festival si avvicina Ph. Giordano Garosio

Parte fra poco più di un mese, il prossimo 22 settembre, l'edizione 2018 della Jeroboam 300: The Ultimate Gravel Challenge, evento facente parte del Jeroboam Bike Festival, un weekend (22 e 23 settembre 2018) dedicato a tutti, che ha luogo nell'accogliente comunità di Erbusco (Brescia) nella suggestiva regione della Franciacorta, che  unisce divertimento, cibo, vino, spettacolo.

Quattro le gare previste nel weekend: dalla divertente corsa in famiglia alla gara principe. Il Festival comincerà sabato con la partenza della Jeroboam 300 Challenge, che prevede l'arrivo dei partecipanti il giorno dopo, la domenica.

Perchè Jeroboam? Perchè 300 sono i chilometri della corsa e 300 sono i centilitri della bottiglia Jeroboam, formato classico dei migliori vini frizzanti della Franciacorta (1 Jeroboam = 4 bottiglie standard).

Jeroboam2

La Jeroboam 300 è lunga, i suoi percorsi di ghiaia e sterrato sono duri, attravreso pendii alpini, vigneti e campagne rigogliose del Nord Italia, per un'esperienza unica. Il paesaggio è mozzafiato ma è possibile che in alcuni tratti il percorso vi sembri insormontabile, tuttavia la soddisfazione all'arrivo sarà ancora più grande.

Per coloro che desiderano vivere l'esperienza ma non sono pronti per la sfida dei 300 km, c'è la Magnum 150 km Road Challenge, tutta su strade asfaltate, la popolare Gravel Standard 75 per chi cerca un percorso gravel di 75 km e il Demi 37,5 km Wine Ride per tutti i partecipanti e adatto alle famiglie (il percorso, non il vino).

La Jeroboam notturna di 300 km sarà un'impresa ardua anche per i corridori d'èlite, ma sabato sarà una giornata di relax per le famiglie. Chiudete la vostra stagione estiva con una giornata di cibo, vini, musica e intrattenimento per bambini nel grazioso comune di Erbusco, cuore della viticoltura Franciacortina conosciuta in tutto il mondo.

Alla grande festa post evento si serviranno cibi e vini della regione con musica dal vivo fino a tarda ora.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale dell'evento.

Antonio Cois

Con pioggia, sole o tempesta, lui e la sua fedele "Gazzetta" corrono veloci per le vie del centro storico di Firenze. La passione per l'abbigliamento lo ha spinto ad avvicinarsi a noi.