Conto alla rovescia per la Conquistadores Cup sull'Isola d'Elba

Conto alla rovescia per la Conquistadores Cup sull'Isola d'Elba Conto alla rovescia per la Conquistadores Cup sull'Isola d'Elba

Weekend fitto di iniziative sull'Isola d'Elba: mancano ormai pochi giorni alla quarta edizione della granfondo dei conquistatori, in particolare per quelli che vogliono vincere il Circuito delle Colline Toscane (FCI), di cui, quest’anno, la Conquistadores Cup è tappa finale e decisiva.

 

Ma per Porto Azzurro questa due giorni non è solo una competizione, bensì una celebrazione della mountain bike in tutte le sue sfaccettature.

Si parte sabato 19 ottobre alle 11.00 con il raduno “E-Conquistadores”, tour guidato in e-bike lungo il percorso della gara, allietato da speciali tappe enogastronomiche nelle cantine locali per degustare i sapori dell’Isola d’Elba.

Si prosegue poi nel pomeriggio con “Conquistadores Kids”, un giro pedalato con i bambini per le vie del centro storico di Porto Azzurro, alla scoperta della storia dei conquistadores spagnoli a Longone, l’antico borgo che ora si chiama Porto Azzurro.

Dalle 16.30 si assisterà quindi alle acrobazie di bike trial del campione Diego Crescenzi, seguite dall’aperitivo con live music, sempre nella piazza Matteotti, detta la “terrazza sul mare”, cuore pulsante di Porto Azzurro.

Domenica 20 ottobre sarà invece la giornata dedicata alla competizione, cui i fan potranno assistere anche coi loro bambini, perché in piazza si terrà la Ciclo-gimcana per i più piccoli, curata dalle Guide MTB dell’Isola d’Elba. Dalle 7.30 alle 8.30 sono aperte le iscrizioni presso il Teatrino Comunale, mentre in piazza Matteotti sarà allestita l’area espositiva della manifestazione.

Per il 2019, il percorso Conquistadores Cup 2019 torna nel formato ad anello, che gli atleti possono percorrere una o due volte, a seconda delle categorie. L’anello è lungo 23 km, con un dislivello di +/- 850 metri (quindi 46 km per 1700 metri dislivello, in caso di giro completo) e tocca molti punti di grande spettacolarità

Ester Pedrin

Appassionata da sempre di ciclismo, ama trascorrere i suoi weekend in camper, in giro per l'Italia, in compagnia delle sue amate due ruote...