Rinviata al 2021 la granfondo Sportful Dolomiti Race

By 31 Marzo 2020
Rinviata al 2021 la granfondo Sportful Dolomiti Race Rinviata al 2021 la granfondo Sportful Dolomiti Race

"Sportful Dolomiti Race non è per noi solo una Granfondo, ma un evento che sentiamo più di ogni altro tra le tante attività che sosteniamo nel corso dell'anno. Ancora più forte sentiamo il ruolo che l’azienda e Sportful hanno nella comunità e nel territorio in cui sono nati e da cui ha costruito i loro successi negli anni. Appoggiamo quindi con convinzione la decisione di rimandare al 2021 questa festa, in segno di rispetto e vicinanza verso il territorio e quelle categorie professionali che stanno dando il massimo per fronteggiare questa emergenza. Sarà una lunga salita, ma come sempre, ci sarà una cima da raggiungere insieme. Il percorso della nostra Granfondo ce lo insegna.” queste le parole di Alessio Cremonese CEO di Manifattura Valcismon, Title Sponsor dell'evento.

Alla luce della grave situazione sanitaria in cui versa il nostro Paese, il comitato organizzatore del Pedale Feltrino annuncia quindi che la 26. Sportful Dolomiti Race è rinviata al 2021.

"Il nostro pensiero va anche ai 4700 granfondisti che in questo periodo sono costretti a casa, non si allenano, non lavorano e… quindi nemmeno guadagnano. Non vogliamo che debbano pensare anche allo sforzo economico di venire a Feltre per partecipare alla granfondo e nemmeno a quello fisico, perché senza allenamento è davvero poco divertente affrontare una Sportful Dolomiti Race. La Sportful Dolomiti Race è festa, è amicizia, è sport, e tale deve restare. Non vogliamo fare la granfondo solo perché è in calendario e nemmeno per non rimetterci soldi. Con il cuore in mano, rinunciamo a questa edizione per senso civico e per rispetto dei volontari e dei granfondisti. Ma siamo convinti che ci rivedremo il 20 giugno 2021 per vivere tre giorni di grande festa a Feltre con un ritrovato entusiasmo e tanta voglia di pedalare sulle nostre splendide Dolomiti. Ai granfondisti già iscritti verrà data la possibilità di mantenere valida l’iscrizione per il 2021 nelle modalità che verranno comunicate più avanti" questo invece il pensiero del Comitato Organizzatore dell'evento.

Antonio Cois

Con pioggia, sole o tempesta, lui e la sua fedele "Gazzetta" corrono veloci per le vie del centro storico di Firenze. La passione per l'abbigliamento lo ha spinto ad avvicinarsi a noi.