Domenica 11 ottobre a Roma la Granfondo Campagnolo Roma

L’appuntamento capitolino è molto più di una granfondo tradizionale; si tratta infatti di un evento di tre giorni di grande bellezza nei quali sport, storia, cultura, paesaggio, aggregazione, divertimento, salute, musica e Italian food convivono tra le meraviglie della Città Eterna, il contesto più suggestivo ed emozionante al mondo. Saranno tre le opportunità per ciclisti, appassionati e famiglie di partecipare all’evento con la propria bicicletta: la “Granfondo”, la pedalata “In Bici ai Castelli”, “L’Imperiale – The Appian Way” oltre l’interessantissima anteprima del sabato: la “Tweed Ride – La Dolce Vita”.

La Granfondo Campagnolo Roma La Granfondo si disputerà su un percorso di 120 chilometri ed un dislivello complessivo di oltre 1700 metri. Si partirà dai Fori Imperiali con il Colosseo alle spalle per regalare al mondo intero una cartolina magnifica. Il gruppo pedalerà per Piazza Venezia, Largo Arenula, Corso Rinascimento, Lungotevere, via Tomacelli, via del Corso quindi di nuovo piazza Venezia e il Colosseo per il via ufficiale. La via Ardeatina e la via Appia Nuova porteranno i ciclisti al lago di Albano per affrontare la prima salita verso via dei Laghi.

Pochi chilometri ed ecco l’arcigno Murus da scalare fino a Rocca di Papa, i magici Pratoni del Vivaro, la salita verso Rocca Priora che ha deciso tante mitiche edizioni del Giro del Lazio e, senza il tempo di rifiatare, si dovrà affrontare il terribile “Rostrum” di Montecompatri, ultima delle 4 cronoscalate, con rampe al 18%, per poi entrare a Frascati e tornare verso Roma attraverso la meravigliosa campagna romana. L’arrivo a Roma è introdotto da Porta San Sebastiano, originale ed ineguagliabile arco dell’ultimo chilometro prima del traguardo posto a largo Numa Pompilio.

Granfondo Campagnolo Roma è una gara con una formula innovativa: classifica finale e di categoria sulla base del tempo di percorrenza del percorso di 120 km e premiazione di ogni categoria sulla base della somma dei tempi fatti registrare sulle quattro cronoscalate in programma: Panoramica del Lago, Murus, Rocca Priora e Rostrum. Tantissimi importanti premi, tra i quali il prestigioso telaio De Rosa top di gamma, saranno assegnati alle squadre: le prime cinque della classifica a squadre e le prime cinque con più partecipati che taglieranno il traguardo entro 30 secondi.

Tanti premi anche per i fundraiser del charity program e chi non è allenato potrà partecipare con la bici a pedalata assistita e godersi questo evento straordinario senza, ovviamente, partecipare alla classifica.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici