Tre i percorsi: il lungo di 155 chilometri (3300 metri di dislivello), il medio di 100 chilometri (1800 metri di dislivello) e il corto di 57 chilometri (1100 metri di dislivello). Quest'ultimo non agonistico e riservato ai cicloturisti e agli e-biker con bici elettrica a pedalata assistita.

I cicloturisti potranno affrontare anche il lungo e il medio, ma solo partendo alla francese. Nuovo l'arrivo, ubicato in piazza Cavour, con pranzo nel chiostro di Palazzo Ducale, sede dell'università camerte, dove sarà ubicata anche la segreteria.

Altra novità riguarda l'assegnazione del Trofeo Dario Drago, con l'istituzione di una classifica dei passaggi ai vari gpm previsti sul percorso lungo. Sarà possibile iscriversi online a 25 euro fino al 31 dicembre, poi a 30 euro fino al 30 aprile e infine a 35 euro dal 1° al 6 maggio. Quota di 35 euro anche il 7 maggio in loco. Quota fissa di 20 euro, invece, per i cicloturisti e per gli e-biker.

Per ulteriori dettagli sulle modalità d'iscrizione visionare l'apposita pagina del sito internet dell'evento camerte.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici