Tour of the Alps 2018: nella prima tappa Pello Bilbao sorprende tutti

Tour of the Alps 2018: nella prima tappa Pello Bilbao sorprende tutti Tour of the Alps 2018: nella prima tappa Pello Bilbao sorprende tutti

Azione riuscita alla perfezione per lo spagnolo del team kazako, Pello Bilbao, che, nella prima tappa del Tour of the Alps edizione 2018, sfruttando le sue doti da finisseur, fa suo il traguardo di Folgaria.

Il 28enne spagnolo è andato all’attacco a 3 km dall’arrivo, evadendo dal gruppetto dei migliori selezionatosi sulle rampe verso Serrada, sfruttando anche il vantaggio numerico della formazione kazaka nel finale di corsa. Per il secondo anno di fila, la Astana ha centrato il successo nella prima frazione della corsa del GS Alto Garda: l’anno scorso a imporsi fu l’indimenticato Michele Scarponi, a cui Bilbao ha rivolto il primo pensiero dopo la corsa.

Festa grande in casa Astana anche per il secondo posto di Luis Leon Sanchez, arrivato a 6 secondi dal compagno di squadra insieme al promettente Ivan Sosa (Androni-Sidermec), che ha indossato la maglia di miglior giovane.

Pochi secondi più tardi, l’arrivo di tutti i grandi favoriti: Thibaut Pinot (4°), Chris Froome (5°), Domenico Pozzovivo (6°), George Bennett (7°) sono sfilati sul traguardo a 10 secondi, quattro in meno di Fabio Aru (10°) e Miguel Angel Lopez (14°).

Marco Nasi

Sportivo e appassionato di ciclismo. Non c'è evento, naturalmente legato al ciclismo, che non segua. Per lui lo "sport" è sinonimo di ciclismo, l'unico, quello più duro.