In bici per Firenze, tra ponti e centro con musica e cibo

www.scattovisuale.it www.scattovisuale.it Foto di Alessandro Giannini

Saranno la musica e gli aneddoti fiorentini di Riccardo Ventrella a portare il pubblico in un percorso itinerante in bicicletta in posti inusuali della città. In ogni punto il pubblico partecipante troverà musica dal vivo e cibo (dalla merenda alla cena).

Si parte alle 18.30 dalla piazzetta dei Del Bene (dove si potrà fare merenda con il tramezzino del locale Amblè) per arrivare alle 19.30 in Ponte alle Grazie dove i musicisti, al tramonto (previsto alle 19.46), saluteranno il sole con strumenti a fiato (questo evento è a cura di Festina Lente, al pubblico è richiesto di portare fiori e petali).

Alle 20.00 il percorso dei musicisti de La Scena Muta approdano nella piazza del Teatro dell’Opera dove suoneranno, in rappresentanza delle band presenti nella nuova compilation "Canzoni per un lettore. Volume secondo", i musicisti Cecco e Cipo,Vertigine e Paolino, Secondo Appartamento, La Fascia del Cotone, Vieri Sturlini e Pietro Guarracino.

Dalle 22 sarà presentata, presso la Cavea del Nuovo Teatro dell’Opera la canzone collettiva de La Scena Muta “Estate Fiorentina” a cura di Toscana Musiche per l’evento “Indie all’Opera”. Ultima tappa al centro anziani de Il Quercione all’interno del Parco delle Cascine con concerto finale di “pianola” liscio e cocktail “fiorentino”.

PHOTO: Alessandro Giannini (www.scattovisuale.it)

VIA | NOVE