Fiera di Verona lancia un nuovo salone dedicato alla bicicletta

"Veronafiere punta a sostenere il mondo della bicicletta così come già opera con successo per molti altri settori sia a livello nazionale che internazionale – dice Ettore Riello, Presidente di Veronafiere –. La bici italiana costituisce un enorme capitale da valorizzare, rappresenta la tradizione del Made in Italy vive dei ritmi della moda, dell’innovazione, del design che nel mondo identificano l’Italian Style. Per un comparto produttivo come quello italiano fatto di molti marchi, la fiera diventa lo strumento ideale per rappresentare la ricchezza e il vero potenziale di tutto il settore ciclo".

In un momento importante per il settore italiano del ciclo, in espansione sul mercato estero e riconosciuto nel mondo per lo stile che lo contraddistingue, la Fiera di Verona lancia CosmoBike Show, un grande appuntamento internazionale dedicato al comparto diventa l’elemento strategico per l’economia e la diffusione della cultura della bicicletta, lo strumento per rispondere alle esigenze delle aziende e al crescente interesse del pubblico.

"L’Italia è il primo produttore europeo: si tratta di un settore che nel 2013 ha esportato 1,7 milioni di pezzi, in crescita del 39% sull’anno precedente, su un totale di 2,6 milioni di bicilette prodotte, pari al 22% in più – evidenzia il Direttore Generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani –. Il nuovo progetto avrà un respiro internazionale sin dalla prima edizione e dialogherà con tutti gli operatori e gli interlocutori del comparto, con le associazioni e con gli stakeholder, per incrementare l’uso della bici nel quotidiano come nel tempo libero, senza trascurare l’enorme bacino sportivo e di consumo che ha il suo baricentro a Verona, in qualità di ponte tra il Veneto e la Lombardia".

"CosmoBike Show – spiega Paolo Coin, ideatore del progetto – presenterà la costante evoluzione di linee, materiali e tecnologie che la produzione italiana e internazionale propongono con modalità capaci di creare valore sia in ottica consumer, sia business. All’interno della rassegna avremo focus specifici dedicati tra l’altro a: ciclabilità urbana; sviluppo dell’E-Bike; cicloturismo, sempre più protagonista delle vacanze degli europei; sistema distributivo con grande spazio per le iniziative di formazione delle aziende".

VIA | TGVERONA