Presentata la collezione Bottecchia 2017 Get More

Rosso, è espressione di slancio, energia, velocità e potenza e sarà la tonalità dominante nella collezione 2017 del Reparto Corse. Molte sono le qualità che le bici Bottecchia possiedono e che le rendono uniche ma dal prossimo anno si distingueranno anche per qualità, tecnologia e colorazione. Tutti i modelli di questa nuova gamma sono in carbonio e interamente assemblate a mano in Italia secondo la tradizione artigiana veneta. Unicità ed esclusività sono parole che caratterizzano Red Lab, il laboratorio di Ricerca e Sviluppo del Reparto Corse. Ecco le novità:

  • Leggendaria:  Una bici da corsa che rievoca le grandi vittorie del passato (Saronni, Nencini, Lemond, ecc) con uno stile vintage impeccabile. I materiali sono molto simili a quelli di un tempo ma la produzione riprende tecniche tecnologicamente avanzate. Il telaio e la forcella vengono realizzati a mano totalmente in Italia da sapienti artigiani di grande esperienza, usando addirittura gli stessi metodi di un tempo per la saldatura e il taglio dei tubi. Essendo il telaio fatto totalmente a mano, si può richiedere con misure personalizzate. Sia la scatola movimento di tipo bsa che la testa forcella sono pantografate, questo per imprimere e rendere indelebile la firma di questo stupendo telaio.
  • RD Domina: nuovissimo telaio in carbonio dedicato esclusivamente al disk brake e agli amanti delle lunghe discese. Il telaio presenta delle linee essenziali e pulite,  il posteriore superiore sfinato in maniera particolare ofre una posizione comoda, e fa si che Domina sia una bici adatta a diversi terreni e pronta  a consumare tanti  kilometri.  Il sistema disk brake sia anteriore che posteriore di tipo flat mount, fa si che nel momento del bisogno, specie nelle  discese importanti, la frenata risponda al 100%. Passaggio cavi totalmente interno movimento di tipo press fit, sterzo differenziato.
  • Ortles 297+, la MTB top di gamma del Reparto Corse, . Il nome Duenovesette si riferisce al fatto di avere la possibilità, con lo stesso telaio, di fare un set up ruote usando sia coperture da 27,5” x 280 destinate a gare di tipo cross country, che ruote da 29” con gomme con sezione da 225 per uso marathon. La costruzione del telaio in fibra di carbonio monoscocca viene fatta con fibre Toray t700 ad alto modulo e ad alta resistenza, con stratificazione differenziata in base ai punti di forza richiesti. Sistema boost del mozzo posteriore da 148mm x 12 di perno, collegato tramite il chain stay (posteriore inferiore) al tubo sella di tipo asimmetrico e di struttura importante, garantisce una reattività immediata a ogni richiesta di potenza da parte del bikers. Il colore Red Lab contraddistingue questo speciale telaio.
  • Gravel: Geometria, confort, angoli di sterzo molto più morbidi rispetto ad un ciclo cross, movimento centrale ribassato, passaggio ruota allargato e pulito sono le principali caratteristiche che deve avere un vero telaio da gravel, adatto a percorsi lunghi includendo anche strade bianche.
  • Due versioni di ciclocross disk brake, una totalmente in carbonio, la Zolder e una in alluminio che porta il nome di Liegi. Per la Zolder carbon, il telaio è in monoscocca con fibra Toray unidirezionale, scatola movimento bsa e sterzo differenziato 1/8-1/2. Il sistema idraulico frenante è di tipo flat mount su perno passante posteriore da 12mm x 142 di interasse. Anche per la Liegi le stesse caratteristiche tecniche, con la sola differenza del materiale usato, alluminio a6061f per il telaio, ma con forcella carbon con fibre unidirezionali.

Ampio spazio è stato dato ai nuovi modelli Be Green, il brand Bottecchia dedicato alle e-bike:

  • Grandi new entry per la collezione 2017 sono i modelli MTB elettrici Newton Be60 e Watt BE55: costruiti con 2 telai con ruota 27,5 plus uno front e l’altro full. Speciali per la loro forma geometrica compatta che garantisce un grande confort. Realizzati in alluminio A6069 doppio spessore ospitano un motore centrale della famosa azienda Tedesca BROSE.
  • Duran BE49: dotata di un motore centrale shimano steps E6000-50Nm, eroga una potenza nominale di 250W. La batteria posta esternamente sopra il down tube crea un estetica pulita ed è di facile applicazione.
  • Krypton BE31: telaio in lega d’alluminio A6061. Il sistema Max Drive di cui è dotata è alimentato da una batteria integrata al telaio composta da celle PANASONIC da 36V 13,6 Ah 490Wh, che impartisce al sistema la ritmica desiderata.
  • BE15 Lady e BE16 Man: unica la colorazione su questi modelli con freno a disco meccanico anteriore per assicurare una giusta frenata, cambio Shimano 7 velocità, forcella ammortizzata. Tutti questi plus aggiunti a un telaio di grande confort, fanno si che questa bici sia destinata a qualsiasi tipo di consumatore.

Non poteva infine mancare il nuovo modello pieghevole Graziella, la folding bike Graziella Agile. Lo studio e la ricerca continua, hanno portato a trovare un nuovo modo di predisposizione della batteria, collocata internamente al down tube estraibile dall’interno.

Tutti i nuovi modelli della collezione Reparto Corse, Tempo Libero, Be Green e Graziella saranno visibili al grande pubblico ad Eurobike Padiglione A1 stand 600 dal 31 agosto al 4 settembre a Friedrichshafen.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici