The London Bike Show 2018: le nostre preferite The London Bike Show 2018: le nostre preferite

A poco più di una settimana dalla chiusura di The London Bike and Triathlon Show, la fiera dedicata alle biciclette e agli accessori ad essa dedicati, che si è svolta nella capitale del Regno Unito dal 23 al 25 febbraio, vi diamo un anteprima dei modelli che noi di Bicimagazine abbiamo scelto per voi. Alcune delle bici mostrate, assieme ad alcuni prodotti molto interessanti, legati sempre al mondo della bicicletta, saranno nei prossimi giorni oggetto di approfondimento da parte nostra.

Ampio spazio è stato dedicato, come nel resto degli altri eventi ai modelli con freno a disco, così come alle biciclette gravel di cui si fa ormai un gran parlare e che molto probabilmente hanno ormai superato la fase che poteva identificarle come moda passeggera.

londonbikeshow 2018 1

Proprio in questa direzione va l'inglese Orro che presenta la sua Terra in tutte le sue sfaccettature. Diverse le declinazioni con telaio sia in alluminio che carbonio e prezzi a partire da 1199 sterline, proprio per il modello in alluminio a triplo spessore, forcella in carbonio, gruppo Shimano 105 e freni a disco TRP Spyre meccanici. Il modello di punta, interamente in carbonio, montato con Shimano Ultegra, sistema di protezione del telaio Innegra contro urti accidentali e freni a disco idraulici viene invece proposto a 2499 sterline.

londonbikeshow 2018 5

Titanio, materiale nobile, invece in casa J.Guillem, marchio olandese in mostra allo Show. Diversi i modelli esposti anche se la nostra attenzione si è come sempre fermata sulla gravel di casa. La Atalaya, questo il suo nome, è proposta ad un prezzo di 1999 euro per il solo frameset mentre a 3999 euro come bici completa. Progettata per ospitare sia gomme da 700c x 40mm che 27,5" x 2,1", la Atalaya completa viene proposta con gruppo Shimano Ultegra, freni idraulici e, grazie al passaggio cavi interno può anche essere equipaggiata con cambio elettronico.

londonbikeshow 2018 8

Cotic, marchio britannico con sede nel Derbyshire, propone la Escapade: una road, trails, gravel, commute, tour e adventure bike...))). Molto particolare la scelta dei colori, celeste o viola con grafiche nere e l'abbinamento con nastro e sella color cuoio. Il telaio della Escapade è realizzato in acciaio, con predisposizione sia per portapacchi che per parafanghi e può ospitare gomme sia da 700 fino a 47c che da 650 fino a 50c e può essere acquistata sia come frameset a 499 sterline che come bici completa a 1099 sterline per la versione con Shimano Sora e a 1699 sterline in versione Shimano 105. Diverse inoltre le possibilità di personalizzazione prima dell'acquisto.

londonbikeshow 2018 28

Carbo-titanio invese per quella che a nostro avviso è la regina della Fiera: la Doppler di Festka ci ha infatti lasciati a bocca a perta per la qualità costruttiva e i particolari ricercati e molto eleganti. L'azienda, con sede in Repubblica Ceca propone questo gioiello a 6490 euro in versione frameset cui aggiungere il montaggio a scelta. Diverse le opzioni di montaggio e personalizzazione per una bicicletta che è stata sicuramente il sogno di quasi tutti i partecipanti al London Bike Show.

previous arrow
next arrow
Full screenExit full screen
ArrowArrow
Slider

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...