Strutture in legno e terra formano una linea mozzafiato, lungo la quale sono state sistemate anche un paio di rampe dal castello del Nine Knights: drop, onda, hip, e dirt jump sono le prime feature che verranno integrate da ulteriori novità anche nei prossimi mesi.

Moltissimi appassionati di downhill hanno già trascorso giornate nel bikepark di Mottolino e fra questi anche due nomi d'eccellenza dello sport femminile. La prima è la campionessa svizzera di sci alpino Lara Gut, insieme al fratello Ian, amanti di Livigno e delle due ruote in discesa, e la seconda è la campionessa italiana di enduro Alia Marcellini.

L'offerta del bikepark Mottolino non si limita solo ai rider professionisti: sono infatti 13 i sentieri percorribili, di tre diversi livelli di difficoltà, per soddisfare anche i beginners che vogliono affacciarsi per la prima volta al mondo gravity. Grazie alla nuova partnership con il brand Scott Bike è possibile noleggiare pacchetti completi di attrezzatura, protezioni e bikepass a partire da € 81 per la mezza giornata.

Maggiori informazioni sul sito www.mottolino.com

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...