La manifestazione si svolgerà regolarmente, ma ha dovuto apportare alcune modifiche ai suoi tracciati: il 17 aprile infatti, in occasione del referendum abrogativo sulle trivellazioni in mare, il passaggio della gara in alcuni punti avrebbe interdetto, seppur temporaneamente, l'accesso ai seggi elettorali.

Onde poter garantire il diritto al voto dei cittadini, il comitato organizzatore della manifestazione ha provveduto prontamente a ridisegnare i percorsi, ottenendo il consenso degli organismi preposti alla tutela dell'ordine e della sicurezza, in modo da poter garantire la coesistenza dell'evento referendario e di quello sportivo, che porterà a Firenze oltre tremila ciclisti.

La partenza e la prima parte dei due tracciati resteranno invariate, con il via da piazza del Duomo e subito la salita di Fiesole. Dopo una cinquantina di chilometri i due percorsi si separeranno.

Il granfondo non affronterà più la salita del Giogo, evitando così il problematico transito da Ponzalla e Firenzuola, ma scalerà l'ascesa verso Panna, per poi ricongiungersi, come originariamente previsto, al mediofondo, in prossimità del Lago di Bilancino. Il mediofondo svolterà subito verso Cafaggiolo, senza effettuare il giro del lago.

Invariato il finale di entrambi i percorsi, con la salita cronometrata di Poggio degli Uccellini e lo strappo di via Salviati, al termine del quale sarà posto il traguardo. Il granfondo misurerà complessivamente 118 chilometri, il mediofondo 83. Il dislivello positivo da affrontare sarà rispettivamente di 1900 e 1300 metri circa. Le nuove planimetrie e altimetrie sono disponibili sul sito della manifestazione.

Le iscrizioni alla Granfondo Firenze De Rosa sono possibili fino all'11 aprile a 45 euro, secondo la procedura on-line, descritta nell'apposita sezione del sito web della granfondo. Dopo tale data sarà possibile solo iscriversi sul posto, presso la segreteria dell'evento collocata al Parco delle Cascine di Firenze, venerdì 15 e sabato 16 aprile, con un sovrapprezzo di 5 euro.

Le iscrizioni potrebbero essere comunque chiuse anticipatamente al raggiungimento del numero massimo di partecipanti ammesso.

Tutte le informazioni sulla Granfondo Firenze De Rosa sono disponibili sul sito della manifestazione, sulla pagina Facebook e su Twitter.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...