Ancora pochi giorni a L’Eroica di Gaiole in Chianti

Ancora pochi giorni a L’Eroica di Gaiole in Chianti Ancora pochi giorni a L’Eroica di Gaiole in Chianti

Domenica 1 ottobre, Gaiole in Chianti (SI), XXI edizione de L’Eroica: questa la data da segnare sul calendario.

La cicloturistica d’epoca amata in tutto il mondo, come ogni anno, vedrà al via migliaia di ciclisti da ogni continente. Da oggi inizia la trasformazione globale di Gaiole nel villaggio della passione e dell’amore per la bicicletta eroica e per i campioni senza tempo che ne hanno scritto la storia con le loro imprese e con la testimonianza, non solo sportiva: biciclette costruite come una volta, strade bianche come quelle di un tempo, maglie di lana.

Domenica prossima, 1 ottobre ognuno sceglierà la propria avventura, dai 46 chilometri fino ai 209 del percorso più eroico. Ognuno troverà lo scenario ideale per vincere la sfida con se stessi e tornare Gaiole in Chianti con le gambe stanche da morire ma il cuore gonfio di gioia.

Da giovedì si potranno visitare: la mostra/mercato alla biblioteca comunale dedicata ad Alfonsina Strada. e la mostra delle opere di Miguel Soro dedicata a Luciano Berruti. La sera nell’auditorium: "LA ROTONDA STORIA DELLA BICICLETTA”, spettacolo scritto e interpretato dalla Compagnia Teatri d’Imbarco.

Venerdì sarà inaugurata la mostra “The History of Cycling” di Campagnolo ed avrà inizio la registrazione delle bici al Registro Bici Eroiche. Poi tanta musica un po’ ovunque a Gaiole. Alle 19.30 i soci del Ciclo Club Eroica sono invitati all’apericena che si terrà all’Eroica Caffè Brolio con musica e la presentazione del libro “I sarti italiani della bicicletta”.

Sabato, vigilia, sarà il tempo per il mercatino, la consegna dei pacchi gara, il Concorso d’Eleganza ma soprattutto sarà l’occasione per ricordare Luciano Berruti, che tutto il mondo di Eroica vuole ricordare con tanto affetto e nostalgia. Quindi l’incontro con le Eroiche nel mondo, i partner, le Istituzioni, e tutti quelli che contribuiscono a rendere sempre più amata L’Eroica e la nuova collezione Santini. A seguire il tradizionale ed attesissimo “Incontro con L’Autore”. Nel pomeriggio la Mini Eroica, il Concorso Barba e Baffi Eroici, la SS Messa in commemorazione di Luciano Berruti. Poi di nuovo alle ex Cantine Ricasoli per conoscere i progetti della Fondazione L’Eroica ed assistere all’incontro con Davide Cassani e Marco Selleri per progettare insieme il ciclismo di domani. In serata la Cena degli Eroici durante la quale si svolgerà l’asta di beneficenza eroica.

Domenica, L’Eroica, con i suoi cinque percorsi, i ciclisti che partono di notte, le fiammelle della salita del castello di Brolio, la strada bianca e i ristori a base di ribollita e Chianti. Per ciclisti e accompagnatori protagonisti del sempre più mitico Tour dei Ristori Con L’Eroica, dunque, Gaiole in Chianti diventa un villaggio globale interamente dedicato al ciclismo eroico e alle emozioni che il fascino del tempo suscita in ognuno dei partecipanti. Gaiole per sua natura è molto tranquilla ma nei giorni de L’Eroica si trasforma per rendere omaggio alla passione di migliaia di uomini e donne in arrivo da ogni angolo del mondo. Le ex Cantine Ricasoli sono il centro del villaggio che trasforma Gaiole in Chianti nella “Woodstock del ciclismo eroico”. Ciclismo che ormai ha conquistato il mondo intero. Sempre più provincia di Gaiole.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici