Il marchio L’Eroica acquisito da un gruppo di investitori italiani

Negli anni L’Eroica ha affermato valori straordinari: la bellezza della fatica, per esempio, in uno scenario che invita a guardare al futuro forte delle esperienze del passato.

Affinché questi valori possano essere sempre più condivisi gli organizzatori storici dell’evento di Gaiole in Chianti hanno raggiunto un importante accordo: il marchio “L’Eroica" è stato così acquisito da un gruppo di investitori italiani, tra cui persone della famiglia Bigolin a titolo di investimento personale e Alberto Gnoli, imprenditore del campo dell’hospitality marketing e consulente della catena alberghiera Italy Bike Hotels.

L’evento di Gaiole in Chianti rimarrà dunque immutato nello spirito e nell’organizzazione, in quanto continuerà ad essere gestito dai fondatori tramite L’Eroica SSD, che non è stata oggetto dell’operazione.

I nuovi investitori affiancheranno i fondatori per internazionalizzare il marchio dando nuovo impulso ai neonati eventi: L’Eroica Britannia e L’Eroica Japan, nonché investendo in una probabile prima edizione statunitense che dovrebbe svolgersi in California già nel 2015.

L’Eroica di Gaiole in Chianti rimarrà dunque una realtà a cuore 100% toscano, indipendente dalle logiche delle aziende legate ai soci investitori.