Centinaia gli iscritti alla Eroica Primavera

Si pedalerà su strade impegnative, così da provare quella “bellezza delle fatica”, che rende unica e così tanto amata la proposta de L’Eroica in tutto il mondo. La durezza del percorso sarà però addolcita da magnifici paesaggi, cittadine e paesi incantevoli, cibo e vino della miglior tradizione toscana e quindi l’invito ad indossare abiti d’epoca e pedalare su bici vintage lungo queste strade è quanto mai suggestivo e spinge ad accettare la sfida. A questo invito hanno risposto, infatti, centinaia di appassionati, i bikers della Scapin Soudal e i corridori professionisti della Lotto Soudal che nei primi giorni del mese di maggio si allenerà lungo le strade della provincia di Siena in attesa di prendere il via al Giro d’Italia.

Percorsi che i corridori belgi conosceranno sogggiornando alla Fattoria Pieve a Salti: “I corridori della squadra conoscono già il territorio della provincia di Siena e così abbiamo colto l’occasione di Eroica Primavera per portarli di nuovo qui – ha spiegato Mario Sorini, general manager di Soudal (leader in Europa per la produzione di sigillanti, schiume poliuretaniche, adesivi e altri prodotti per edilizia, industria e fai da te) . - Una rappresentativa della squadra sarà alla partenza e pedalerà un po’ con gli eroici, poi i corridori proseguiranno per il loro allenamento”. “Abbiamo lavorato ad un programma molto vario con tante iniziative per tutta la famiglia – ha sottolineato Leonardo Meiattini del comitato organizzatore di Eroica Primavera - ed abbiamo avuto successo raddoppiando il numero di partecipanti dello scorso anno. Stiamo raggiungendo il limite massimo di eroici alla partenza; quindi chi vuole vivere l’emozione di Eroica Primavera deve affrettarsi con l’iscrizione”.

A Eroica Primavera si può partecipare scegliendo quattro diversi percorsi, per ogni tipo di ciclista:

PERCORSO LUNGO - FINO ALLA VAL D'ORCIA da 157,5 km con 3.226 m di dislivello che prosegue fino Bagno Vignoni, Pienza, S. Anna in Camprena, Castelmuzio; Montisi, S. Giovanni d’Asso. Posti fantastici ma occorre essere ben preparati. Tante le asperità da affrontare ma la soddisfazione di portare a termine le 100 Miglia non ha paragoni. Orario di partenza: dalle ore 6.00 alle ore 7.30. All’arrivo per tutti i partecipanti un ricordo delle nostre terre: Una bottiglia di “Rosso di Montalcino” .

PERCORSO MEDIO - MONTALCINO E LE CRETE SENESI da 102 km con 2038 m di dislivello. Posti fantastici: Castello Poggio alle Mura, Sant'Angelo in Colle, Abbazia di San Antimo, Montalcino, Lucignano d'Asso. Gran parte tra i Vigneti che in alcuni punti sembrano, in lontananza addirittura toccare il . Ristori in luoghi suggestivi. Orario di partenza: dalle ore 6.00 alle ore 7.30. All’arrivo per tutti i partecipanti un ricordo delle nostre terre: Una bottiglia di “Rosso di Montalcino” .

PERCORSO CORTO - CRETE SENESI da 56km con 938 m di dislivello. Gran parte sul percorso del 209 km de L’Eroica di Gaiole. Vigneti Crete ed un gioiello come Lucignano d’Asso con la sua magica piazzetta e fontanella ristoro di tutti coloro che percorrono le strade de L’Eroica. Orario di partenza: dalle ore 8.00 alle ore 10.00. All’arrivo per tutti i partecipanti un ricordo delle nostre terre: Una bottiglia di “Rosso di Montalcino”.

PASSEGGIATA EROICA su un percorso da 27 km con 332 m di dislivello. Un assaggio di Eroica Primavera che si snoda tra le dolci Colline Senesi ed i primi vigneti a Brunello. Orario di partenza: dalle ore 8.00 alle ore 10.00. All’arrivo per tutti i partecipanti un ricordo delle nostre terre: Una bottiglia di “Rosso di Montalcino” .

Per maggiori informazioni: www.eroicaprimavera.it


prodotti in offerta


sponsor tecnici