Un grande riconoscimento della Prefettura e delle Amministrazioni di Roma e dei Castelli Romani verso quello che in 3 anni è diventato uno dei più grandi eventi di ciclismo di massa al mondo, nonostante un contesto di straordinaria complessità. Sono stati individuati meccanismi molto innovativi per raggiungere questo obiettivo.

Un bellissimo risultato da condividere anche con le migliaia di ciclisti che hanno chiesto di potersi iscrivere successivamente al 7 luglio, data di chiusura delle iscrizioni a favore del programma solidale, sposato da Granfondo Campagnolo Roma per sensibilizzare anche in Italia la cultura della solidarietà, tramite gli eventi sportivi.

Dalle ore 12.00 di lunedì 28 settembre riapriranno le iscrizioni online, al prezzo ordinario di 58 euro per gli uomini e 40 euro per le donne, attraverso il sito www.granfondoroma.com o il portale Mysdam.net

Non si potranno però eccedere i 1.000 pettorali, per motivi organizzativi.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...